Tipicità 2018 Fermo 3-4-5- Marzo

09/02/2018 AIS Marche Eventi
- sabato 3 marzo 2018 ore 17:00

AIS è DONNA   White(wine) Lady “White Lady”, il nome di un magnifico cocktail creato nel se-colo scorso da un barman di Londra per un’affascinante signore vestita di bianco.

” Oggi è il titolo di una “affascinante” degustazione: presentata, raccontata e guidata da “Lady” .. donne marchigiane che hanno dedicato la loro esistenza a produrre, proporre, raccontare, il colore “white” che troviamo nel calice … il bianco del vino… il bianco della luce .. la luce che illumina i loro volti quanto raccontano la loro filosofia, la luce che illumina le eccellenze enologiche create da loro! Marika, Mar-tina, Carla, Francesca, Serena … il lato femminile della sommellerie, il lato femminile del vino!!
Intervengono: Marika Socci – Azienda Vitivinicola Socci Castelplanio (Ancona) Verdicchio dei Castelli di Jesi classico superiore 2016 Marika. Francesca Pantaloni - Azienda Vitivinicola Panta-leone, Ascoli Piceno  Falerio Pecorino Onirocep 2016. Martina Savini – Santa Liberata, Fermo IGT Marche bianco Liù 2015. Serena Darini -  Cològnola Tenuta Musone, Cingoli (Macerata) Verdicchio dei Castelli di Jesi classico superiore 2015 Ghiffa. Carla Fiorini - Fiorini, Barchi (Pesaro Urbino) Bianchello del Metauro superiore Andy’s  2015


- domenica 4  marzo 2018 ore 17:00

Le Marche nel Bicchiere 2018. LE ECCELLENZE DELLA PROVINCIA DI FERMO 2018

Con questa pubblicazione de “Le Marche nel Bicchiere” si festeggia la decima edizione dell’atlante che inorgoglisce non solo l’Associazione Sommelier marchigiana che l’ha realizza, ma tutti coloro che lavorano nel mondo del vino, dai produttori ai Sommelier che hanno a disposizione un volume ricco di informazioni.
La Provincia di Fermo mostra con orgoglio tutte le sue potenzialità, ben otto aziende raccolgono gli allori, alcune più famose altre nuove ma coese a offrire il meglio che le colline fermane donano. Nostri ospiti i produttori a presentare in una degustazione guidata le “Eccellenze” 2018.
Interventi: Paolo Petracci di Madonnabruna con Falerio pecorino “Maree” 2016. Davide Di Chiara di Officina del Sole con Falerio pecorino “Franco” 2016. Marco Di Ruscio di Cantina Di Ruscio con Rosso Piceno “Rosso del Poeta” 2015. Marco Cavalieri di Le Corti dei Farfensi con Igp Mar-che rosso “Abate Pietro” 2014. Claudio Paulich di Le Vigne di Franca con Igp Marche rosso “Ru-brum” 2014. Angelo Di Ruscio di Terra Fageto con Rosso Piceno “Rusus” 2014. Maria Pia Ca-stelli di M.P. Castelli con Igt Marche rosso “Erasmo Castelli” 2013. Stefano Vitali di Vini Firma-num con Igp Marche rosso “Solchi” 2011.


- lunedì 5  marzo 2018 ore 10:30

Montepulciano Day: 310 chilometri di costa, dal Trigno al Foglia, un susseguirsi di vallate e colline che ospitano il più prestigioso vitigno a bacca rossa italiano.

Dal Monte Conero al Gran Sasso, territori diversi per un vitigno con peculiarità uniche che gode di situazioni pedo climatiche disparate per regalare pregevoli sensazioni organolettiche. In mezzo, la terra Picena: diversa (forse) nella composizione e nell’esposizione, diversa (forse) nel clima, ma ugualmente ospitale per il Montepulciano. Tre territori. Tre consorzi. Tre eccellenze. Assonanze, diversità  e similitudini, colori, profumi e sapori a confronto.
Un DNA simile, che si è diversificato nel corso dei secoli.
Interventi: Consorzio Tutela Vini Abruzzo; Istituto Marchigiano Tutela Vini; Consorzio Vini Piceni.
Posti limitati! Riservato soci AIS in regola con il tesseramento 2018
prenotazioni al 349 874 2151 (Barbara)
Tag

La nostra libreria online

  • Sommeliers Marche Magazine

    La rivista regionale dei Sommelier, unica nel suo genere, ricca di contenuti e di servizi sull'enogastronomia regionale, nazionale e mondiale.

  • Le Marche nel Bicchiere

    Una completa, esauriente ed utile guida del territorio, una rassegna cartacea ed online dell'enologia Marchigiana in cui i Sommelier delle Marche raccontano i vini scelti dai produttori.
    Completata da un importante settore sulle bollicine regionali e le selezioni di oli monocultivar a cura dell'Assam.

Vai alla libreria
Top Top