Vini da Tartufo – Part III, il racconto - San Benedetto del Tronto 16-02-2017

28/02/2017 AIS Marche Progetti
VINI DA TARTUFO - PART III  SAN BENEDETTO DEL TRONTO - 16 FEBBRAIO 2017

Il terzo appuntamento dell’evento Vini da tartufo si è tenuto il 16 febbraio 2017, a San Benedetto del Tronto, presso l’Istituto Professionale Alberghiero Buscemi.
Il progetto ha l’obiettivo di selezionare i migliori vini da tartufo, mediante la degustazione di tre vini per provincia in abbinamento a un piatto tradizionale locale che prevede l’utilizzo di questo prezioso ingrediente.
Il tartufo nero pregiato, della provincia di Ascoli Piceno, è stato utilizzato dagli studenti coinvolti nel progetto nella preparazione del Piccione ripieno alla marchegiana con salsa di tartufo nero.
Il piccione utilizzato nella ricetta appartiene alla razza del Colombo Ascolano, antica e tipica della zona, recuperata dall’impegno dei soci dell’Associazione Colombofila Allevatori Piceni (A.C.A.P.). Il colombo ascolano ha conformazione molto grande e petto prominente ed è particolarmente docile e altamente produttivo.
L’enogastronomo Piergiorgio Angelini ha incontrato, alla fine di gennaio, gli studenti delle quarte classi dell’Istituto per tenere una lezione sul tartufo e il suo impiego e per spiegare la ricetta del piccione ripieno, le cui origini risalgono all’Ottocento.
Nei giorni successivi gli studenti si sono impegnati nella realizzazione della ricetta e da una concorso interno è emerso che la Quarta A ha interpretato meglio il piatto, aggiudicandosi il piacere di preparare nuovamente il piccione per la commissione di degustazione.
L’obiettivo della nostra Associazione di coinvolgere e stimolare gli studenti degli Istituti Alberghieri è stato pienamente raggiunto con evidente soddisfazione degli studenti, dei docenti e della Preside Manuela Germani.
La commissione di degustazione è stata composta da sommelier Ais, dal presidente della Commissione Piergiorgio Angelini, da un membro del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Tutela Vini Piceni, Emmanuel De Angelis, dal Presidente dell’Associazione Colombofila Allevatori Piceni, Gabriele Brandimarte, da alcuni giornalisti locali e dalla Preside dell’Istituto Buscemi, prof.ssa Manuela Germani.
I vini degustati, tre per provincia, sono stati selezionati dalla guida Le Marche nel Bicchiere 2017, sulla base delle caratteristiche sensoriali che un vino dovrebbe possedere per abbinarsi al piatto scelto per la degustazione, indicate da Piergiorgio Angelini, sulla base della sua esperienza pluriennale.
Sappiamo, tuttavia, che l’abbinamento perfetto può essere giudicato solo dopo l’assaggio. I migliori vini, uno per provincia, sono quindi risultati i seguenti:

AN Enzo Mecella, Conero Riserva Rubelliano, 2011
AP De Angelis, Rosso Piceno Superiore Oro, 2012
FM Fattoria Dezi, Regina del Bosco, 2013
MC Alberto Quacquarini, Petronio, 2010
PU Terracruda, Colli Pesaresi Sangiovese Riserva Olpe, 2013

I vini verranno premiati al termine del progetto.
Il servizio di sala è stato curato dal Prof. Francesco Felix e dagli studenti della Terza A Sala e Vendita, quello in cucina dal Prof. Giacomo Carminucci e gli studenti della classe Quarta A.
Il prossimo appuntamento è previsto per il 30 marzo e si svolgerà presso Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri Girolamo Varnelli di Cingoli. Durante il quarto incontro del progetto Vini da tartufo giudicheremo i migliori abbinamenti con il piatto “Stracciatella in brodo di cappone” che prevede l’utilizzo del Bianchetto.

Somm. Marica Spuria

Per informazioni: Som.Prof. Raffaele Papi  3486416335 urbino@aismarche.it

Tag

La nostra libreria online

  • Sommeliers Marche Magazine

    La rivista regionale dei Sommelier, unica nel suo genere, ricca di contenuti e di servizi sull'enogastronomia regionale, nazionale e mondiale.

  • Le Marche nel Bicchiere

    Una completa, esauriente ed utile guida del territorio, una rassegna cartacea ed online dell'enologia Marchigiana in cui i Sommelier delle Marche raccontano i vini scelti dai produttori.
    Completata da un importante settore sulle bollicine regionali e le selezioni di oli monocultivar a cura dell'Assam.

Vai alla libreria
Top Top